You are here

Autorizzazione incarichi

Il contesto relativo alle autorizzazioni per incarichi extralavorativi, attestata l’insussistenza di eventuali conflitti di interesse ovvero di controindicazioni connesse all’organizzazione del lavoro in Fondazione, può assumere la prospettiva della valorizzazione delle competenze e delle conoscenze coinvolte nell’incarico per il quale l’autorizzazione è richiesta. Rientrano senz’altro in tale prospettiva, a titolo di esempio, gli incarichi di docenza, di consulenza tecnica e di supporto scientifico ad attività di impresa.

 

A)     PERSONALE DIPENDENTE FONDAZIONE BRUNO KESSLER

Il Codice Civile vieta le attività extralavorative del dipendente che si pongano in concorrenza con l’attività del datore di lavoro (art.2105 c.c.). In tale evenienza il lavoratore si espone a forme di responsabilità disciplinare (art.2106 c.c.).

Art. 2105 CC. Obbligo di fedeltà.

Il prestatore di lavoro non deve trattare affari, per conto proprio o di terzi, in concorrenza con l'imprenditore, né divulgare notizie attinenti all'organizzazione e ai metodi di produzione dell'impresa, o farne uso in modo da poter recare ad essa pregiudizio.

Art. 2106 CC. Sanzioni disciplinari.

L'inosservanza delle disposizioni contenute nei due articoli precedenti può dar luogo all’applicazione di sanzioni disciplinari, secondo la gravità dell'infrazione.

Per consentire una valutazione circa l’eventuale sussistenza di un conflitto di interessi - vuoi nei termini sopra prospettati vuoi nei termini previsti dall’articolo 2 del Codice di comportamento della Fondazione (Codice) – ogni incarico extralavorativo dovrà essere preventivamente autorizzato dal/la diretto/a responsabile, a cui è rimesso un giudizio di sostenibilità sul piano operativo, e dal Servizio Risorse Umane.

La richiesta di autorizzazione va proposta prima dell’inizio dell’incarico, al Servizio Risorse Umane utilizzando la seguente webform: modulo.

procedura

 

B)     PERSONALE P.A.T. MESSO A DISPOSIZIONE DELLA FONDAZIONE BRUNO KESSLER

Per tale tipologia di personale si rimanda al Regolamento PAT - AUTORIZZAZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI

INCARICHI/ATTIVITÀ (D.P.G.P. n. 39-111/Leg. di data 30 novembre 1998)

e alla seguente modulistica (modulo PAT).