You are here

Family Audit

Effettua il login per accedere ai servizi ed ai documenti riservati al personale FBK.

FBK aderisce al progetto Family Audit promosso nel 2009 dalla Provincia autonoma di Trento. Con la firma del "Documento di impegno", Fondazione Bruno Kessler ha manifestato la volontà di sviluppare e coltivare una cultura organizzativa e una politica aziendale attente e orientate alla conciliazione tra famiglia e lavoro. Il piano di azione triennale (maggio 2009 - maggio 2012) ha visto l’attuazione di 25 azioni di miglioramento.

Il gruppo di lavoro è composto da circa 30 persone rappresentativo di tutta l’organizzazione e ha creato 3 macro aree rappresentative delle principali tematiche del piano di azione triennale.

Nell’ottobre 2012 FBK ha conseguito il Certificato Finale e si è impegnata per i successivi 3 anni ad un mantenimento della certificazione. Nel 2016 è infine iniziato il consolidamento della certificazione.

Sono stati avviati diversi percorsi e progetti:

  • la flessibilità oraria (timbratura unica per il personale di ricerca) 
  • le fasce orarie obbligatorie ridotte (per il comparto amministrativo) 
  • la Convenzione con Trentino Trasporti e Coooperativa Car Sharing (per l’acquisto di un abbonamento annuale a tariffa convenzionata ed incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici)
  • la Convenzione con F.A.I. Cooperativa sociale (per l'attivazione di servizi alla persona che vanno dall'assistenza e cura con personale qualificato fino alla gestione della casa). Brochure informativa F.A.I.
  • la possibilità per il personale di usufruire della mensa aziendale con familiari, senza necessità di prenotazione pasto alcuna.

Aderendo poi FBK al programma di mantenimento del certificato Family Audit, per i prossimi tre anni FBK prevede - oltre alla prosecuzione dei progetti già in atto - azioni di miglioramento che garantiranno alla Fondazione  un’ulteriore crescita nell’ambito del work life balance, della conciliazione tra tempi di lavoro e tempi di vita privata. Tra le iniziative di miglioramento programmate: 

  • inserimento dell’Audit Family e di politiche di work life balance nel Bilancio Sociale;
  • considerazione, nella pianificazione delle riunioni, dell’orario di lavoro del personale;
  • formalizzazione in policies delle linee di indirizzo e impegno di FBK nel work life balance; 
  • considerazione e adozione di politiche per la riduzione del gap di genere (FESTA) e ampliamento di progetti di conciliazione anche nei confronti degli anziani; 
  • mantenimento e perfezionamento della sperimentazione sul telelavoro che per ora prevede in FBK una forma di telelavoro semplificata (un giorno a settimana massimo) che tiene conto sia degli aspetti normativi e/o legati alla sicurezza, sia degli aspetti legati al lavoro in team;
  • formalizzazione di politiche del personale legate al Diversity management che mette in luce e salvaguarda le differenze interne al sistema della Fondazione.

Il 04 giugno 2014 è stato sottoscritto l'accordo "Distretto Famiglia" con l'obiettivo di promuovere e valorizzare la famiglia, in particolare quella con figli. L'accordo è frutto di un patto tra Comune di Trento, Agenzia per la Famiglia PAT, Cooperativa sociale Kaleidoscopio, Fondazione Bruno Kessler, Famiglia Cooperativa di Povo, Apsp Margherita Grazioli e si propone di realizzare un percorso di certificazione territoriale familiare tramite il rafforzamento del sistema dei servizi e delle iniziative per la famiglia.

Nello stesso anno, il Distretto Famiglia Collina Est ha vinto il Bando Benessere della Provincia Autonoma di Trento assieme agli altri aderenti al "Distretto Famiglia Collina Est" di Povo; Kaleidoscopio Scs, Apsp M Grazioli, Famiglia Cooperativa di Povo.

Il 10 aprile 2017 Il Distretto famiglia di Trento collina est ha siglato un accordo di partenariato che consentirà alle aziende pubbliche e private aderenti, tra le quali FBK, di scambiare servizi in una logica di reciprocità. Il documento è una novità anche in termini giuridici ed è nato grazie alla preziosa consulenza della Facoltà di giurisprudenza.