You are here

Mobilità interna

Uffici

Effettua il login per accedere ai servizi ed ai documenti riservati al personale FBK.

La mobilità interna fa riferimento ai cambiamenti di ruolo che una persona si trova ad affrontare all’interno della stessa organizzazione, spostandosi da un’unità organizzativa ad un'altra, svolgendo attività differenti.
I percorsi di mobilità interna possono realizzarsi per ragioni differenti connesse alle specifiche esigenze organizzative della Fondazione:
-    Necessità di nuovo personale che la Fondazione pubblicizza attraverso delle opportunità di lavoro rivolte al personale interno (selezioni interne)
-    Transizioni di ruolo necessarie a fronte di cambiamenti organizzativi/strategici, situazioni particolari o per esigenze personali

Selezioni interne a FBK

Nell’ottica della valorizzazione e dello sviluppo delle competenze delle risorse umane interne all’organizzazione, la Fondazione offre delle opportunità di lavoro rivolte al personale interno, attraverso dei processi di reclutamento e selezione riservati ai propri dipendenti e collaboratori.
Tali opportunità costituiscono delle concrete occasioni di crescita professionale e personale per tutti coloro che intendono mettere in gioco le proprie conoscenze, competenze e attitudini personali in differenti ambiti professionali. I processi di selezione interni costituiscono inoltre un’importante occasione di empowerment, nel momento in cui le esigenze organizzative della Fondazione corrispondono alle motivazioni e agli interessi dei singoli lavoratori.


Per il lavoratore o la lavoratrice può significare:
-    esprimere le proprie potenzialità, utilizzando altre competenze in un nuovo ruolo
-    ricollocarsi dando una direzione differente al proprio sviluppo professionale e acquisire nuove competenze
-    trovare nuove motivazioni e stimoli professionali
-    prolungare la permanenza in FBK, se la persona ha un contratto in scadenza che può essere esteso

Per l’organizzazione può significare:
-    valorizzare il potenziale e le competenze del personale interno
-    dare dinamicità all’organizzazione
-    motivare e collocare efficacemente le proprie risorse
-    risparmiare tempo nell’inserimento di nuovo personale, che già conosce il funzionamento dell’organizzazione
-    avere un’occasione di dialogo con il personale interno

Le opportunità interne alla Fondazione vengono pubblicate nell'apposita sezione del sito istituzionale e rese note a tutto il personale e seguono lo stesso iter dei processi di selezione standard.

Transizioni di ruolo
Talvolta la mobilità interna può derivare da altri processi di cambiamento organizzativo, che non si realizzano tramite il momento della selezione. Può accadere infatti che, a fronte di innovazioni, snellimento di processi o scelte strategiche, certe attività siano gestite in un modo diverso, oppure non siano più necessarie all’organizzazione e la persona che le svolgeva debba essere collocata su attività differenti; in altri casi sopravvengano esigenze della persona, situazioni problematiche o criticità che possano creare le condizioni per una transizione di ruolo.

In queste situazioni il servizio risorse umane interviene effettuando una serie di colloqui di analisi e supporto individuale con la persona interessata al cambiamento, finalizzati, se necessario, alla sua ricollocazione professionale all’interno della Fondazione. Durante i colloqui che hanno una finalità prevalentemente orientativa, vengono analizzate le competenze, le attitudini, le motivazioni e gli interessi della persona al fine di individuare un nuovo progetto professionale che sia anche in linea con le esigenze della fondazione.
Solitamente, i passaggi di mobilità interna vengono supportati da percorsi di formazione che accompagnano la persona nel cambiamento e le consentono di acquisire le competenze necessarie per svolgere efficacemente le attività previste dal nuovo ruolo.