You are here

FESTA

A partire dal mese di Febbraio 2012, FBK contribuisce al progetto europeo  FESTA  (Female Empowerment in Science and Technology Academia). Direttore scientifico di FESTA è il segretario generale di FBK; Andrea Simoni. Responsabile organizzativa del progetto è la ricercatrice FBK Ornella Mich, che si avvale della collaborazione di un board tecnico-scientifico composto da Alessandro Dalla Torre, Lorenza Ferrario, Anna Perini e Georg Pucker, e di uno staff composto da personale di ricerca, amministrativo e dirigenziale afferente all'istituzione.

Il progetto FESTA, supportato dall'Unione Europea nel contesto del Settimo Programma Quadro, ha durata quinquennale ed è coordinato dall'Università di Uppsala (Svezia). Ad esso partecipano, oltre ad FBK, la Siddansk Universitet (Danimarca), la Rheinisch-Westfaelische Technische Hochschule di Aachen (Germania), la Universty of Limerick (Irlanda), la Istanbul Teknik Universitesi (Turchia), e la South-West University Neofit Rilski, Blagoevgrad (Bulgaria).

Obiettivo di FESTA è dare il via ad una trasformazione dell'ambiente di lavoro in contesti accademici e, più genericamente, di ricerca ad indirizzo scientifico tecnologico, volta a creare le condizioni affinchè in esso le competenze professionali delle ricercatrici possano andare incontro ad un pieno riconoscimento e ad un’adeguata promozione. In particolare, FESTA si propone di verificare l'esistenza, nella quotidianità lavorativa, di situazioni che possano ostacolare l'emergere delle qualità professionali delle ricercatrici, impedendone un adeguato sviluppo: procedure decisionali e comunicative formali e informali, modalità di supervisione dei/lle dottorandi/e, presupposti culturali in merito a criteri di eccellenza, forme di resistenza al riconoscimento e/o al cambiamento degli stessi ... La proposta, l'implementazione e la verifica dell'efficacia di modelli alternativi a pratiche identificate come tali da poter comportare discriminazioni di genere rappresentano il cuore di FESTA, che si caratterizza così come un progetto dal taglio fortemente operativo.

Responsabilità specifica di FBK entro il consorzio FESTA è, più nel dettaglio, la direzione delle attività di ricerca volte a identificare e modificare meccanismi comunicativi e decisionali di carattere informale giudicati potenzialmente discriminatori. Tali meccanismi saranno corretti mediante azioni volte ad introdurre pratiche e abitudini decisionali e comunicative dalle quali possa risultare un contesto lavorativo pienamente trasparente ed inclusivo, quindi capace di favorire l’emergere del merito professionale a tutti i livelli.

Ogni strumento attivato sarà sottoposto a valutazione e continuo perfezionamento, al fine di renderle pienamente efficaci. Importanti, in questa fase, il ruolo e le competenze di IRVAPP, interlocutore qualificato, esterno e neutrale