You are here

Assegni al nucleo familiare

A TUTTI I LAVORATORI DIPENDENTI (TEMPO DETERMINATO E INDETERMINATO) DELLA FONDAZIONE BRUNO KESSLER

Cari colleghi,

come ogni anno, si rende necessario presentare una nuova domanda per l'erogazione degli assegni al nucleo familiare per il periodo 1 luglio 2019-30 giugno 2020.
Dal 1 aprile 2019, i lavoratori dovranno presentare la richiesta di erogazione degli ANF esclusivamente in modalità telematica attraverso uno dei seguenti canali:

  1. WEB, accedendo al sito www.inps.it - Entra in MyINPS. Sarà necessario accreditarsi attraverso il PIN dispositivo, l'identità SPID o -in alternativa- il codice CNS (Carta Nazionale dei servizi);
  2. Patronati;
  3. Altri intermediari dell'INPS quali i consulenti del lavoro.

Le domande presentate telematicamente saranno poi istruite direttamente dall'INPS al fine di:

  • Verificare il diritto del lavoratore a beneficiare dell'assegno;
  • Determinare l'importo da erogare.

L'INPS, poi, metterà a disposizione del datore di lavoro gli importi teorici giornalieri e mensili spettanti ai lavoratori e che saranno erogati nel cedolino.

Qualora la domanda sia subordinata al rilascio dell'autorizzazione INPS (ad esempio, nel caso di possibile duplicazione di pagamento a causa di una separazione tra coniugi o nel caso in cui il coniuge non sottoscriva la dichiarazione di responsabilità nel modello ANF/DIP) il lavoratore interessato dovrà presentare -sempre in via telematica e tramite la procedura "Autorizzazione ANF"- la domanda di autorizzazione allegando tutta la documentazione richiesta e quindi necessaria.

Solo in caso di non accoglimento della richiesta, il lavoratore sarà informato direttamente dall'INPS attraverso l'invio del provvedimento di diniego.  

Dobbiamo purtroppo comunicare che, ad oggi, si registrano dei problemi nella nuova procedura e che l'INPS non è ancora in grado di mettere a disposizione dei datori di lavoro gli importi spettanti. Pertanto, pur scattando il diritto all'erogazione degli importi dal 1 luglio 2019, potrebbero registrarsi dei ritardi nel pagamento in cedolino degli ANF spettanti.
Tali importi saranno erogati, a titolo di arretrato, non appena l'Istituto previdenziale renderà disponibile il dato.
Qui i nuovi livelli di reddito familiare ed i corrispondenti importi di assegno al nucleo familiare.
Ulteriori informazioni sono disponibili qui o potranno essere richieste inviando una mail all'indirizzo amministrazionerisorseumane@fbk.eu.
Monday, 10 June 2019